Cos’è il bonus mamme1

Con la Legge di Bilancio 2024 (leggi qui) le lavoratrici madri assunte a tempo indeterminato possono avere un netto più alto in busta paga. Infatti, non pagano il 100% dei contributi fino ad un massimo di 3.000€ all’anno (cioè circa 250€ mensili). Vuol dire che possono prendere fino a max 200€ di netto in più in busta paga ogni mese

Quali sono i criteri

I criteri sono diversi per il 2024 e per gli anni successivi.

Solo nel 2024:

  • madri con 2 o più figli
  • assunte a tempo indeterminato
  • il figlio più piccolo deve avere meno di 10 anni

Dal 2025 al 2026:

  • madri con 3 o più figli
  • assunte a tempo indeterminato
  • il figlio più piccolo deve avere meno di 18 anni

Come si applica?

Basta che la dipendente te lo richieda e ti dia il codice fiscale dei figli. Comunicalo al tuo consulente del lavoro, che provvederà ad adeguare la busta paga successiva

Se usi Jet HR, comunicalo al tuo Consulente del lavoro del Jet HR Partner Network! Al resto ci pensiamo noi 

Il Consiglio di Jet HR
  1. Non aspettare che sia la dipendente a farti richiesta del bonus: comunicalo tu in azienda! A te non costa nulla, e la lavoratrice ottiene un netto più alto

Domande Frequenti

Da quando si applica il bonus?

Spetta dal 1° gennaio 2024 se i requisiti ci sono già. Altrimenti:
– dal mese di nascita del secondo / terzo figlio;
– dal mese di instaurazione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, nel caso la donna fosse già madre di due / tre figli, ma non avesse ancora un lavoro dipendente o lo avesse a tempo determinato

Cosa succede agli stipendi precedenti alla richiesta del bonus?

Hai tempo fino al 31 maggio 2024 adeguare gli eventuali arretrati del mese di gennaio e febbraio 2024. Superata questa data, il bonus si applica dal mese in cui viene richiesto

Posso richiedere il bonus anche se sono in congedo di maternità o parentale?

Durante il congedo di maternità o parentale, al genitore è versato un indennizzo e non una vera e propria retribuzione. In ogni caso, se per il CCNL applicato devi versare un’integrazione a questo indennizzo, il bonus si applica solo a questa parte di integrazione

Cosa succede se ho usufruito nel 2024 del congedo di maternità?

Il bonus sarà riconosciuto solo per i mesi non coperti da congedo di maternità

Il bonus mamme si può cumulare con la riduzione dei contributi INPS?

Intanto la riduzione dei contributi INPS si applica alle RAL fino a 35.000€, mentre il bonus mamme non ha una RAL massima. In ogni caso, le lavoratrici madri possono decidere se sfruttare il bonus o la riduzione dei contributi in generale. Naturalmente, l’esonero dai contributi per lavoratrici madri è sempre più conveniente

  1. è chiamato impropriamente “bonus”: in realtà, si tratta di una riduzione dei contributi INPS a carico delle dipendenti. In sostanza, il netto in busta paga è più alto  ↩︎

Autore dell’articolo

Nota rapida: questa non deve essere considerata una consulenza fiscale. Poiché le norme fiscali cambiano nel tempo e possono variare a seconda del luogo e del settore, consultate un commercialista o un consulente fiscale per avere indicazioni specifiche. Trova un consulente paghe con Jet HR.

Revisionato da

Percorso professionale
• Abilitato ed iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro di Verona (nr. 915)
• Specializzato in welfare aziendale, agevolazioni per assunzioni e  lavoro in somministrazione

Biografia
Luigi Lombardi matura una solida esperienza nei dipartimenti HR di aziende e presso studi professionali specializzati in consulenza del lavoro. Nel 2020 il suo percorso professionale si arricchisce ulteriormente grazie all’avvio del suo studio di consulenza del lavoro.
Si unisce al team di Jet HR Partner Network perché ne condivide la Mission di aiutare gli imprenditori a fare impresa riducendo la burocrazia e semplificando i processi di amministrazione del personale.

Gli imprenditori guidano la propria azienda al successo, ma un consulente del lavoro che unisce competenza tecnica ed etica professionale è la bussola che rende il viaggio più agevole e stimolante“.

Questa pagina è stata verificata tramite un processo a 3 fasi: scrittura, controllo e chiarezza. Scopri e leggi il nostro processo d i revisione.