Dritto al punto

La certificazione unica (CU) è un documento che devi preparare ogni anno e devi consegnare ai tuoi lavoratori (e all’Agenzia delle Entrate): contiene la cifra che hai pagato a ogni lavoratore nell’anno prima

Un po’ di contesto

La Certificazione Unica (CU) è un documento che indica quanto hai pagato l’anno prima ogni lavoratore, come dipendenti o collaboratori esterni. Significa che le CU del 2024 conterranno quanto hai pagato i tuoi dipendenti nel 2023.

A cosa serve

Serve per la dichiarazione dei redditi del lavoratore, perché certifica:

  • quanto lo hai pagato nell’anno precedente
  • nel caso dei dipendenti, che hai versato contributi e imposte correttamente

Quando e come prepararla

  1. Il consulente del lavoro ti prepara le CU entro il 16 marzo (se cade nel weekend, la scadenza è il primo giorno lavorativo successivo) e ne invia una copia all’Agenzia delle Entrate
  2. Sempre entro il 16 marzo, tu devi inviarle a ciascun lavoratore (anche via email)

Rischi e sanzioni

IllecitoSanzione
Omissione, ritardo o errore1100€ per ogni CU e max. 50.000€ in totale
CU correttamente trasmessa entro 60gg dalla scadenza33,33€ per ogni CU e max. 20.000€ in totale
Il Consiglio di Jet HR

All’inizio di un nuovo rapporto di lavoro, ti conviene chiedere al lavoratore la CU provvisoria del precedente datore di lavoro. Così, puoi sapere per certo quanto trattenere dalla sua busta paga ogni mese, ed evitare di aggiustare quella cifra a fine anno. Può capitare infatti che, a causa di un calcolo scorretto delle trattenute mensili, il lavoratore si trovi con la busta paga di dicembre molto ridotta, e questo può causare malcontenti

Domande Frequenti

E se il lavoratore ha avuto due datori di lavoro in un anno?

Dovrà ricevere due certificazioni uniche, una per datore di lavoro. Tu potrai chiedere, a inizio del rapporto di lavoro, la CU provvisoria del lavoratore, così da applicargli una trattenuta IRPEF corretta.

  1. La sanzione non si applica se la trasmissione avviene entro 5 gg successivi alla scadenza ↩︎
Autore dell’articolo

Nota rapida: questa non deve essere considerata una consulenza fiscale. Poiché le norme fiscali cambiano nel tempo e possono variare a seconda del luogo e del settore, consultate un commercialista o un consulente fiscale per avere indicazioni specifiche. Trova un consulente paghe con Jet HR.

Revisionato da

Questa pagina è stata verificata tramite un processo a 3 fasi: scrittura, controllo e chiarezza. Scopri e leggi il nostro processo d i revisione.